Il progetto ha l’obiettivo di inserirsi con decisione e al contempo delicatezza all’ interno degli ambienti contemporanei, una sedia che con le sue linee leggere possa connettersi con la tavola senza invadere lo spazio visivo, riuscendo allo stesso tempo a caratterizzare lo spazio in cui si trova.
Il contrasto è il tratto dominante della sedia. Le linee classiche dialogano con le linee organiche, fanno si che la sedia trovi il suo equilibrio strutturale e visivo.
La parte della seduta e delle gambe posteriori possiede un ricercato gusto classico con geometrie solide che restituiscono all’osservatore sensazioni di solidità e compattezza, questa parte è in legno di noce e viene evidenziato dagli importanti spessori scelti in fase di progettazione. Le gambe anteriori sono caratterizzate da una linea organica che segue, avvolge e sostiene il fruitore. Esse fungono da struttura portante della seduta, per poi svilupparsi seguendo il prolo del fruitore diventando guida per le braccia e contemporaneamente il sostegno della schiena, invitando ad una corretta posizione.
La linea strutturale risulta sempre essere decisa e continua anche dove sono richiesti cambi di direzione. Il materiale utilizzato è il rovere. Per la creazione di questi elementi vengono utilizzate tecniche moderne di curvatura del legno, fattore in antitesi con la creazione degli elementi precedentemente illustrati. 
Per lo schienale e il rivestimento del cuscino è stata utilizzata la iuta, bra-tessile naturale ricavata dal fusto della pianta. 
Il cuscino non vuole essere un continuo della seduta ma bensì un elemento che interagisce con essa, marcando il perimetro per meglio dichiarare la sua funzione. Lo schienale grazie al suo intreccio strutturale cede alcuni millimetri quando viene sollecitata. Ciò fa si che l’utente riceva una sensazione di libertà e comfort e non di costrizione, soprattutto quando sentirà l’esigenza di rilassarsi e lasciarsi andare durante il tempo in cui è seduto.
Nel complesso la sedia risulta elegante, classica e con linee morbide ed organiche, facilmente inseribile in un arredamento di elitè.
Margò
2
54
0
Published:

Margò

Il progetto ha l’obiettivo di inserirsi con decisione e al contempo delicatezza all’ interno degli ambienti contemporanei, una sedia che con le s Read More
2
54
0
Published:

Tools