MANDRAGORA - Illustration book project
Decostruzione parziale della Mandragora - Illustration book project
Iconografia e miti della pianta magica per eccellenza | Myths and images of the most iconic magic plant
 Il medico Discoride identificò la mandragora con la circea, o erba di Circe, di cui nell’Odissea, libro X, si legge: «La radice è nera, ma il fiore è come latte. È difficile impresa per gli uomini strapparla da terra, ma gli déi sono onnipotenti». 

Jorge Luis Borges, Manuale di zoologia fantastica, Einaudi, Torino, 1970, pp. 102-103.
Il progetto è stato sviluppato durante il corso di Illustrazione 1 tenuto da Serena Riglietti durante il Biennio Specialistico in Edizioni e Illustrazione per la Grafica d’Arte all’Accademia di Belle Arti di Urbino.

The project was developed during the course of Illustration 1 held by Serena Riglietti during the MA Biennio Specialistico in Edizioni e Illustrazione per la Grafica d’Arte at Accademia di Belle Arti di Urbino.

Il volume risulta composto da un approccio tematico al fenomeno letterario che ha visto la celebre solanacea protagonista di numerose speculazioni. Complementare ai testi è presente un nutrito apparato iconografico che analizza e interpreta i principali motivi e le raffigurazioni più iconiche del vegetale.

The volume is composed of a thematic approach to the literary phenomenon that saw the famous solanace protagonist of numerous speculations. Complementary to the texts there is a large iconographic section that analyzes and interprets the main motifs and the most iconic representations of the plant.

È risultata necessaria una ricca ricerca bibliografica per selezionare gli argomenti trattati e definire i temi per ogni capitolo. Accanto ai volumi specializzati ricorrono numerose citazioni provenienti dalla letteratura, il teatro, il cinema e il fumetto. Le fonti spaziano da Sir Thomas Browne fino a Jorge Luis Borges. 

A rich bibliographic research was needed to select the topics covered and to define the themes for each chapter. Alongside the selected volumes, numerous quotations from literature, theater, cinema and comics are used. The sources range from Sir Thomas Browne to Jorge Luis Borges.

Le illustrazioni sono un dialogo serrato di disegni realizzati con pennino e inchiostro color seppia e timbri in linoleumgrafia che sviluppano i logotipi dei singoli capitoli. Le immagini si alternano proponendo ciclicamente quattro colori di stampa associati all’inchiostro della componente testuale.

The illustrations are a close dialogue of drawings made with nibs and sepia-colored ink and linocut stamps that develop the logos of the individual chapters. The images alternate by cyclically proposing four print colors associated with the ink of the textual component.

Il taglio editoriale scelto si è avvicinato agli erbari medievali, un richiamo antico pur mantenendo la leggerezza di un’edizione agile e leggera. Il libro è accompagnato da una confezione che ospita i timbri in linoleum impiegati nella stampa delle immagini e vuole essere complementare al prodotto finale. Il titolo stesso indica un’apertura della ricerca e volge lo sguardo ad una possibile pubblicazione.

The editorial dress chosen has approached medieval herbaria, an ancient reminder while maintaining the lightness of an agile and light edition. The book is accompanied by a pack that houses the rubber stamping used in the printing of images and wants to be complementary to the final product. The title itself indicates an opening of the research and looks at a possible publication.

La carta impiegata per la realizzazione delle tavole originali è stata fondamentale per il progetto: Fabriano Elle Erre 220 gr. color China per i timbri color bordeaux, color Onice per i timbri color chartreuse. Nell’ausilio della china è stata impiegata una Fabriano 50% cotone 300 gr. che ha ospitato anche i timbri color rosa antico. Per la stampa digitale si è preferito scegliere una Underwood Betulla riciclata 260 gr. per la copertina e 170 gr. per gli interni.

The paper used for the creation of the original tables was fundamental for the project: Fabriano Elle Erre 220 gr. China color for the burgundy color stamps, Onyx color for the chartreuse stamps. In the aid of the china ink a Fabriano 50% cotton 300 gr. was used. Which also hosted the antique pink stamps. For digital printing it was preferred to choose a recycled Birch Underwood 260 gr. for the cover and 170 gr. for the interiors.

Per gli scritti sono stati impiegati i caratteri Bodoni 72 Oldstyle nei titoli e Scout di per il testo corrente. In aggiunta si è deciso di inserire alcuni brani e citazioni per focalizzare l’attenzione del lettore attorno a frasi chiave scritte a mano come una libera interpretazione dell’American Cursive calligrafico color corallo.

For the writings were use the fonts Bodoni 72 Oldstyle in the titles and Scout of for the current text. In addition, it was decided to include some passages and quotes to focus the reader's attention around key phrases handwritten as a free interpretation of the coral-colored calligraphic American Cursive.

MANDRAGORA - Illustration book project
28
383
2
Published:

MANDRAGORA - Illustration book project

Illustration bookproject based on the representation of Mandrake in history and botanical woodcuts. Myths and images of the most iconic magic pla Read More
28
383
2
Published:

Tools