b r e v e   r a c c o l t a   d a t i   d i   d u e   i n n a m o r a t i
     »      In una mia foto, in quel concerto dove si ballava, tra la pioggia di una città grigia.
Ho guardato bene e ti ho notato in quel sorriso rubato e poco accennato, negli occhi.
I tuoi, che sfuggono per poi fissarmi. Poi, in una canzone e ancora in un colore.
Ti ho visto in una stagione e in quel pastello; nel giorno e nella notte d’estate più calda.
Ti ho trovato nel mio desiderio più bramato e vuoi sapere dove ti ho ancora visto?
Ho visto te in me, negli abissi di una mente affogata dalla ragione e nelle profonde superfici di un cuore, in cui scorri in soluzione di linfa d’amore.
: ALTER E G O*   –
 
          An Academic Project       2016  .
 
–Art Direction : Matteo Baracco
–Copywriting : Irene Galluzzo
 

 
*a different version of yourself.
Dualism : 
the love between us.
–philosophy : the idea or belief that everything has two opposite parts or principles.
 v i d e o :
b o o k       :
 
 
       >  Oggi pomeriggio andrò da lui.
Prendo lo zaino, i vestiti, spazzolino, pigiama e l’antistaminico.
Salgo in macchina e guido fino a casa sua, Lui già non c’è. Io mi sento imbarazzata.
Entro nella sua camera e la mensola mi consiglia di prendere un libro.
«Matteo, Matteo, Matteo, Matteo! Vieni a giocare con me?» 
     > Accenditi fantasia.
In visioni d’immagini, in pensieri e colori.
In una linea parallela di quella cameretta buia, perché a lei troppa luce non piace: traccio le prime forme morbide.
–Mi scoppia la testa.
Avrei voglia di lei, o forse di un gelato al pistacchio, ma vorrei mangiarlo con lei.
Forse potrei chiamarla e spiegarle come ci si sente a stare qui.
Ma che dico? Lei lo sa benissimo! 
: ho visto te in me   .
 
Project credits:
 
Matteo Baracco: Concept, Art Direction, Photography, Graphic Design, Lettering Design.
Irene Galluzzo: Concept, Copywriting, Photography, Graphic Design.
 
–Culture and Graphic Design
Professor: Vladimir Soto
 
2 0 1 6
 
 
 
thank you