Add to Collection
About

About

Tesi di Laurea in Design e comunicazione "Processi evolutivi nella comunicazione". Sistema d’identità generativa per la Facoltà di Architettura L… Read More
Tesi di Laurea in Design e comunicazione "Processi evolutivi nella comunicazione". Sistema d’identità generativa per la Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli. Un progetto d’identità, il racconto di un luogo che ospita storie, punti di vista, ricerca, esperienze. L'università è un luogo attivo e dinamico in perenne sviluppo ed evoluzione. Per rappresentare una Facoltà occorre una struttura visiva mutevole e dinamica. Le Università vivono in funzione delle persone che studiano e ricercano ogni giorno al suo interno. Il sistema d’identità progettato è strettamente correlato al flusso di persone che la frequentano.La struttura del marchio varia in relazione al numero di persone presenti in Facoltà. Un progetto d’identità, il racconto di un luogo che ospita storie, punti di vista, ricerca, esperienze. L'università è un luogo attivo e dinamico in perenne sviluppo ed evoluzione. Per rappresentare una Facoltà occorre una struttura visiva mutevole e dinamica. Le Università vivono in funzione delle persone che studiano e ricercano ogni giorno al suo interno. Il sistema d’identità progettato è strettamente correlato al flusso di persone che la frequentano.La struttura del marchio varia in relazione al numero di persone presenti in Facoltà. Un progetto d’identità, il racconto di un luogo che ospita storie, punti di vista, ricerca, esperienze. L'università è un luogo attivo e dinamico in perenne sviluppo ed evoluzione. Per rappresentare una Facoltà occorre una struttura visiva mutevole e dinamica. Le Università vivono in funzione delle persone che studiano e ricercano ogni giorno al suo interno. Il sistema d’identità progettato è strettamente correlato al flusso di persone che la frequentano.La struttura del marchio varia in relazione al numero di persone presenti in Facoltà. Read Less
Published:
Sistema d’identità generativa
L'identità di un luogo che ospita storie, punti di vista, ricerca, esperienze. 
Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli, SUN Napoli | 2011
L'università è un luogo attivo e dinamico in perenne sviluppo ed evoluzione. Per rappresentare una Facoltà occorre una struttura visiva mutevole e dinamica.

Il sistema d’identità progettato è strettamente correlato al flusso di persone che frequentano la sede della Facoltà di Architettura. La struttura del marchio varia in relazione al numero di persone rilevate al suo interno.
Più persone ricercano, studiano, imparano, più il marchio muta diventando in questo modo un’identità dinamica.
 
I pixel che compongono il marchio aumentano di numero, si spostano e si trasformano. 
I continui cambiamenti del marchio vengono proiettati sulle pareti della Facoltà, la quale diventa quindi luogo di rappresentazione di se stessa.
Gli studenti partecipano così attivamente al cambiamento del luogo e lo percepiscono visivamente.

Tesi di Laurea in Design e Comunicazione “Processi evolutivi nella comunicazione”
Candidato Giuseppe De Luca |  Relatore Alessandra Cirafici
Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli, SUN Napoli
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il numero di pixel presenti nel marchio dipende dal numero di persone presenti in Facoltà. Più persone ricercano, studiano e imparano, più il marchio cresce diventando così rappresentazione attiva e dinamica dei flussi vitali della Facoltà.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Alcune variabili del marchio.
La quantità di pixel-moduli dipende dal numero di persone presenti in Facoltà. Più cresce il numero di persone presenti più il numero di pixel nel marchio aumenta.
Il marchio rappresenta a pieno l’energia presente in Facoltà. 
Proprietà variabili del pixel
Quantità, posizione, dimensione, opacità, forma, visibilità.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Struttura del marchio
Una griglia di 24 x 24 unità generate e controllate da un algoritmo generativo realizzato in Grasshopper, Plugin di Rhinoceros 4.0.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Sistema di pittogrammi  e segnaletica di Facoltà.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Le proiezioni dei pixel nella struttura.
I sensori presenti nella Facoltà captano il flusso di persone presenti. Quantificano il numero e determinano la quantità di pixel presente nelle proiezioni.
I pixel cambiano continuamente in tempo reale, diventando strutture linguistico-visive che interagiscono con gli studenti stessi.
Gli studenti fanno parte del processo continuamente in sviluppo dell’identità e partecipano attivamente al continuo mutamento delle proiezioni.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Manifesti e poster.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
T-shirts.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Magazine periodico di Facoltà
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Rivalutazione del chiostro.
Il marchio diventa una struttura reale, creando sedute e banconi mobili per il chiostro.
Il chiostro visto come luogo di aggregazione, scambio di idee, dove tutto muta.
Variabilità, dinamismo e continua ricerca si ritrovano anche nell’arredamento.