Stolen Moments

  • 398
  • 33
  • 8
  • Stolen Moments

  • Se la felicità è un vapore sfuggente, una condizione momentanea, allora cosa c’è di meglio che poterla afferrare? Facile e impossibile parlare di fotografia. L’atto fotografico ha un innata valenza di magia, di non detto, che apre una poetica d’intenti. In questa raccolta di fotografie non c’è un ordine logico, non uno scopo didascalico: solo il piacere della riflessione e della comprensione (frammentaria e controversa) di un momento unico dove forme, trasparenze, ombre, variazioni, oscillazioni, sentimento e scansione del tempo si fondono in un puro gioco.