Add to Collection
About

About

Rivista autoprodotta senza l'utilizzo del computer, realizzata durante il workshop di Nicholas Blechman all'Isia di Urbino, 2010. La redazione er… Read More
Rivista autoprodotta senza l'utilizzo del computer, realizzata durante il workshop di Nicholas Blechman all'Isia di Urbino, 2010. La redazione era composta da Chiara Athor Brolli, Daria Andreetta, Simone Bastianelli, Bianca Fabbri. Read Less
Published:
Minestrone fanzine autoprodotta
Workshop con Nicholas Blechman & George Hardie
Workshop di una settimana con tutor Nicholas Blechman (New York Times). Ogni gruppo di 4 persone ha elaborato una fanzine autoprodotta con mezzi poveri, in totale assenza di supporto digitale. 
Collage, testi trasferibili, adesivi, timbri, fotocopie, stencil, illustrazione e calligrafia sono stati gli unici strumenti con i quali ogni gruppo ha sviluppato un piccolo sedicesimo riproducibile. 
Per Minestrone è stato scelto un formato piccolo, A6, in quanto comodo da fotocopiare e ricavabile da un singolo folio A3. La rilegatura, grazie alle piccole dimensioni è stata realizzata con semplice elastico, mentre la carta è sempre di colori differenti, con stampa a 1 colore.
Il tema trattato da ogni singolo componente della redazione Minestrone è molto diverso, ma parte dalla volontà di rappresentare visivamente alcune statistiche significative sugli stili di vita degli italiani. 
Da qui il nome, simbolico della varietà randomica dei contenuti ma anche della tipicità italiana.