Add to Collection
About

About

Grazie & Benedizione.
Published:
Grazie &
Benedizione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L’opera è stata pensata per essere fruibile e funzionale nella quotidianità.
La seduta è un’esperienza di design intelligente; tuttavia mantiene la sua origine naturale di manufatto in pietra, inoltre l’aspetto monolitico conferma ulteriormente la sua mera essenza.
Realizzata in Solid Surface, materiale innovativo, adattabile a diversi contesti e ambienti.
 
 
 
 
 
 
Osservando come “Grazie” si integra con la realtà circostante, è stata ideata e progettata un’installazione a soffitto di anelli di vetro; “Benedizione”.
Nella sua natura cristallina è racchiusa la potenza di un dialogo silenzioso ma presente.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
“Grazie” e “Benedizione” dialogano con lo spazio illuminandolo attraverso anelli di luce che variano la loro colorazione in base alle ore del giorno.
Questo è reso possibile grazie all’applicazione di un’illuminazione interna con sistema led RGB, munito di temporizzatore; dunque l’effetto che si ottiene è una luce che sfuma gradualmente da un colore all’altro creando un’atmosfera delicata ma particolare e ricercata al tempo stesso.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
dunque l’effetto che si ottiene è una luce che sfuma gradualmente da un colore all’altro creando un’atmosfera delicata ma particolare e ricercata al tempo stesso.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La scultura è dotata in oltre di un sistema di sensori che permette lo svilupparsi di energia, dovuto ai corpi in movimento che transìtano attorno ad essa.
Questo la rende dunque doppiamente funzionale e affine ai più innovativi progetti di recupero e utilizzo di risorse ed energia “pulita”
 
 
 
 
 
 
 
Il modelino realizzato in scala possiede le seguenti dimensioni: cm 40 x cm 40 x cm 10 di altezza.
E’ già in programma di brevettare entrambe le opere in previsione della loro uscita sul mercato.
Per la visualizzazione delle stesse in ambienti differenti è stato realizzato un modello tridimensionale tramite l’utilizzo di programmi specifici.
Grazie a questi sistemi riduciamo verosimilmente tempo, costi e materiali.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
"In materia di proprietà, questo progetto è conforme alle "Leggi sul Diritto d'Autore" (Legge 633 del 22/4/41 e Decreto Legge 1485 del 14/12/42), oltre alle diverse convenzioni internazionali riguardo a brevetti, disegni, modelli, marchi, opere dell'ingegno e protezione della concorrenza sleale."