Gli spacciatori della bellezza

  • 173
  • 124
  • 0
  • più della metà delle opere d’arte nei musei e nelle collezioni non è autentica
     
     
    Da quando è iniziata la commercializzazione delle creazioni estetiche, è stato il mercato stesso a richiedere un numero sempre maggiore di opere. Così, di pari passo, è aumentata la creazione di falsi e copie, alimentata da mercanti senza scrupoli e artisti della contraffazione, che hanno saputo ingannare anche gli esperti più qualificati o presunti tali.