Add to Collection
About

About

Artwork per il primo album dei Fraulein Alice (Seahorse Recordings). Un disco ricco di sonorità che parla di amore e di morte. Un delirio di colo… Read More
Artwork per il primo album dei Fraulein Alice (Seahorse Recordings). Un disco ricco di sonorità che parla di amore e di morte. Un delirio di colori e segni. Un racconto dell'amore esposto in obitorio. Artwork for the first album by Fraulein Alice (Seahorse Recordings). A disc full of sounds that speak of love and death. A frenzy of colors and signs. A tale of love exhibited in the morgue. Read Less
Published:
Fräulein Alice - I love you Lucilia
Album Artwork



“I love you Lucilia” segna l’esordio dei Fräulein Alice, nome dalla difficile pronuncia dietro cui si cela un progetto ambizioso, nato a Catania nel 2009. Suscita non poca curiosità il titolo dell’album: chi è dunque Lucilia? La risposta è apparentemente semplice, Lucilia è una donna, ma è al contempo la mosca verde della morte.
In “I love you Lucilia”, i Fräulein Alice giocano con l’ancestrale associazione amore-morte, tendendo un immaginario elastico musicale da un estremo sperimentale, in cui suonano anche i bicchieri e i cartelli stradali, ad un tutt’altro che scontato pezzo blues che è solo un divertissement, perso nella lotta tra le armonie struggenti e testi carichi di sofferenza per amori perduti e relazioni distruttive ed insostenibili.
Nel disco, in uscita il 13 febbraio per Seahorse Recordings, sotto l’ala esperta di Paolo Messere, i Fräulein Alice fondono le personali esperienze musicali dando vita a dieci tracce cariche di rabbia e autodistruzione. Una barca in un mare in tempesta con al timone il primo singolo, Videodrome Monochrome, pezzo capitano. Capitano di quell’amore che non c’è più.


“I Love you Lucilia” is now out for Seahorse Recordings.
It has been recorded during 2011 with Paolo Messere (from Blessed Child Opera) as producer.
Ten songs that vibrate of emotions and strong feelings, such as rage, love and sufference. Their sound is a perfect mixture of shoegaze guitars, indie rock, melodies and few blues elements. A lot of other things could be found in Fräulein Alice music, and “I love you
Lucilia” appears like a sort of kaleidoscope.


For more details:
http://www.frauleinalice.com






Album cover
Copertina del disco


Compact disc




Booklet content



1-2


3-4


5-6

 
Design, details



Vectorial roto for the close up. HDR post-production. Vectorial drawings and stains.

Rotoscopio vettoriale per il primo piano. Post produzione in HDR. Disegni e macchie in vettoriale.
 
Parole chiave: sogno/incubo | sonno | morte | mosca | putrefazione | bellezza | bacio | obitorio | cadavere | autopsia | necrofagia | occhi | separazione | post-mortem

Key words:
dream/nightmare | sleep | death | fly | putrefaction| beauty | kiss | morgue | corpse | autopsy | necrophagia | eyes | separation | post-mortem

Photo: Giuseppe D'Alia
Model: Letizia Pontoriero aka LèTime
Hair style: Giovanni Papa