Bite Invasion for Svelto Operazione Piatto Pieno
583
17
1
Add to Collection
About

About

L’operazione di impegno sociale promossa da Unilever Svelto, Operazione Piatto Pieno, celebra la sua 4° edizione con la “bite invasion”: un’inizi… Read More
L’operazione di impegno sociale promossa da Unilever Svelto, Operazione Piatto Pieno, celebra la sua 4° edizione con la “bite invasion”: un’iniziativa di comunicazione che ruota attorno al concetto del morso. Read Less
Published:
Bite Invasion
for Unilever Svelto Operazione Piatto Pieno
My Skills
Idea

Credits

JWT Milano
Angela Chiappa, Eleonora Ricca, Nicola Gorini, Francesco Ungaro.



Brief

Coinvolgere le consumatrici nel PV.
Aumentare la notorietà dell’iniziativa.
Impulso alla raccolta fondi (on top charity Svelto).
Comunicazione laterale ad alto impatto e basso costo.



Solution

Campaign: “Bite invasion”
Where: 2 Marzo 2006, Milano - Italy
Approach: Invasion
Media: Freepress City, Maxi affissione, Arredo urbano (panchina, panettone stradale e cartello stradale), Adesivi, Banner su gazzetta.it, Radiocomunicati.

L’operazione di impegno sociale promossa da Unilever Svelto, Operazione Piatto Pieno, celebra la sua 4° edizione con la “bite invasion”: un’iniziativa di comunicazione che ruota attorno al concetto del morso che accompagna il claim della campagna “La fame è una brutta cosa”.
Così, il 2 marzo 2006, Milano è stata invasa dai morsi.

City, quotidiano free press di Rcs, si è presentato con le pagine di destra graficizzate con un morso che richiama i lettori all’iniziativa. La pubblicità sulla quarta di copertina svelava infine il claim della campagna (diffusione di circa 840.000 copie).
Sull’hompage di Gazzetta.it, un banner over layer morsicava l’intera pagina (600.000 contatti giornalieri).
Nella città di Milano diversi oggetti di arredo urbano, tra i quali panchine, cartelli stradali, panettoni hanno portato “i segni della fame”, e, in Corso Italia dal 2 al 31 marzo, campeggiava una maxi affissione morsicata.
Inoltre, 6 radiocomunicati multisoggetto, trasmessi su Play Radio, invitavano a recarsi a vedere tali morsi della bite invasion.
Le persone, sono state invitate ad interagire, applicando loro stesse degli adesivi in corrispondenza di morsi fisici o metaforici presenti nella città.


Result

Il 2 Marzo 2006: Tim ha ricevuto un recordi di SMS solidali pari a 1.246 contro una media giornaliera di 100-150 sms e Vodafone ha ricevuto circa 602 sms su una media giornaliera di 195. Raccolta fondi di 28.000€ in 1 mese.
Arredo urbano: panchine, panettoni stradali e cartelli stradali.
Freepress City.
Alternative Billboard.
Corso Italia, Milano.