Add to Collection
Tools Used

Tools

About

About

My Analog Photography
Published:
GLIS
A little world of black and white images
During the Erasmus period at the Complutense University of Madrid, I attended a photography course (mainly analog photography) which developed my passion for photography.
Every morning I started a "technician hunt" (to the technician's great disappointment) for him to open the photo lab, really early, and I finished each day when everyone had already gone.
With my dear and very old Minolta X700, or, occasionally, with cameras provided by the university, I began to create my own little world of black and white images, and, with great wonder and passion, I learned how to develop films and print photographs.
It was very satisfying to learn a process of creation that normally remained hidden to me behind the doors of a photo lab.
Thanks to that course I covered two walls of my room with pictures created by me and hence, my passion was born!

I'm posting here some of those images: a series of exercises developed for the assessment of the examination. Some of them are not subjects of particular interest, due to restrictions imposed by the professor , we weren't allowed too much movement with the equipment provided, but they give an idea of the results from a technical point of view, at that time still limited by the lack of experience.

Ps. I'm sorry but my scanner is not so good!
PANNINGEFFETTO PANNING
TIME EXPOSURETEMPI DI ESPOSIZIONE
DEPTH OF FIELDPROFONDITA' DI CAMPO
PHOTOGRAPHIC LENSES (SAME LOCATION - DIFFERENT LENSES)
OBIETTIVI (STESSA POSIZIONE - DIVERSI OBIETTIVI)
PHOTOGRAPHIC LENSES (SHOT OF THE SAME SUBJECT - DIFFERENT LENSES)
OBIETTIVI (STESSA INQUADRATURA DEL SOGGETTO - DIVERSI OBIETTIVI)
                                                                                                                                      ITALIANO
Un piccolo mondo di immaginiin bianco e nero
In occasione del periodo Erasmus presso L'Universidad Complutense de Madrid seguii un corso di Fotografia, principalmente di tipo analogico, al quale mi sono molto appassionata.
Ogni mattina partivo con la caccia al tecnico (con suo grande disappunto) perché mi aprisse il laboratorio e finivo la giornata quando tutti se ne erano già andati.
Con la mia cara e vecchissima Minolta X700 oppure, a volte, con le macchine fotografiche in dotazione dall'università, cominciai a crearmi un piccolo mondo di immagini in bianco e nero e con grande stupore e passione imparai a sviluppare i rullini e a stampare le fotografie.
Fu una grande soddisfazione imparare un processo di creazione che normalmente restava a me occultato dietro le porte di un laboratorio fotografico.
Grazie a quel corso tappezzai due pareti della mia stanza con immagini create interamente da me ed è nata in me la passione.

Riporto qui alcune di quelle immagini: una serie di esercizi sviluppati per la valutazione ai fini dell'esame. Alcuni di essi non ritraggono soggetti particolarmente interessanti, a causa delle restrizioni imposte dal professore per gli spostamenti con le attrezzature in dotazione, ma rendono l'idea dei risultati dal punto di vista tecnico, a quel tempo comunque limitati dalla poca esperienza.

Ps. Mi scuso ma il mio scanner non è granchè!