• Add to Collection
  • About

    About

    Expo Village will be the place where co-working volounters will stay during the 2015 International Exposition in Milan, Italy. This one-week work… Read More
    Expo Village will be the place where co-working volounters will stay during the 2015 International Exposition in Milan, Italy. This one-week workshop’s brief was to realize a visual identity, the signage system and to develop user services related to this edition of the Expo. Read Less
    Published:
 
Expo Village will be the place where co-working volounters will stay during the 2015 International Exposition in Milan, Italy.
This one-week Politecnico workshop’s brief was to realize a visual identity proposal, the related signage system and to develop user services linked to this edition of the Expo.
 
Expo Village is a constantly fizzing, friendly meeting point. We accentuated this aspect reaffirming the interconnection between different guests.
The cultural and geographic multiplicity is valued by non-stop exchanges identifying the individual in a collective system in which he interacts.
Another essential aspect is the contact with nature, which this edition Expo is based on; it is characterized by using resources in a  environmentally friendly way.
 
 
 
Expo Village sarà il luogo di residenza per i volontari impiegati nello svolgimento dell’Expo che avrà luogo a Milano nel 2015.
Il workshop della durata di una settimana aveva come fine ultimo la realizzazione di un’identità visiva, della segnaletica e dello sviluppo di servizi coerenti con le caratteristiche di quest’edizione dell’esposizione e con le richieste del cliente.
 
Il Village Expo è un'occasione di incontro e di continuo scambio tra persone. Abbiamo sottolineato questo aspetto ribadendo quindi l'interconnessione tra individui diversi tra loro, che vengono messi reciprocamente in relazioni l'uno con l'altro, in uno spazio di confronto continuo,  ponendo così l'individuo in un legame con l'altro. La diversità culturale e geografica è valorizzata da questi continui scambi che definiscono il singolo in un sistema collettivo in cui esso interagisce.
Un altro aspetto fondamentale è il contatto con la natura, su ciò si fonda l'Expo di questa edizione, che crede in un utilizzo delle risorse in modo ecosostenibile e nel pieno rispetto del territorio.
 
 
During the conception of the logo we pointed on the iconographic and functional womb, recapping the palaces position (basing on the top-view reconstruction of the area) and representing it through "light points", characterized by non-stop connections, to highlight the Village multicultural exchange and the young people fizz.
 
It consequentially allowed us to choose a different color for each building of the Expo Village, to assure the distinction and the identification of the signage.
The main logo has many declinations; each one characterizes singularly a building, depending on the different disposition of the palace on the map, to provide a direct functionality
 
 
 
Nel processo di ideazione del logo si è fatto affidamento sulla duplice matrice funzionale ed iconografica, sintetizzando la posizione fisica degli edifici - basandoci sulla ricostruzione aerea della zona - e rappresentandoli con punti di luce in costante pulsione e, soprattutto, scambio reciproco, per sottolineare l’effervescenza giovanile e l’interscambio multiculturale del Village. 
 
Al momento della costruzione del logo, la molteplice funzionalità dello stesso ha permesso che scegliessimo un colore differente per ciascun edificio dell'Expo Village,  per facilitare distinzione e facilitare il riconoscimento della successiva segnaletica, prestando attenzione per trovare colori che non risultassero estremamente simili tra di loro.
Il logotipo di base si presta ad ulteriori  declinazioni ognuna delle quali contraddistingue singolarmente ciascun palazzo. La differenza tra l'uno e l’altro consiste principalmente nella diversa disposizione del punto corrispondente al palazzo considerato.  In questo caso viene dunque esplicitato il fatto che la base sulla quale è stato costruito il logo è appunto la disposizione fisica dei palazzi; le sue declinazione acquisiscono, di conseguenza, funzionalità diretta.
 
 
The visual accuracy of every detail of the logo were decided by using a functional grid with a triangle module. Later on we decided to use this grid  as a texture to be applied as background on various elements - such as paper declinations.
We've been also creating some merchandising applications, paying attention to the personalisation and choosing the appropriated object to work on - expecially food equipment, mugs and re-usable containers.
 
 
La correttezza visiva del logo e, successivamente, delle varie declinazioni perloppiù editoriali è stata garantita da un utilizzo sistematico di uníinusuale quanto funzionale griglia a modulo triangolare. Solo successivamente abbiamo deciso di utilizzare proprio questo reticolo anche come texture da applicare come motivo di sfondo ai vari elementi declinati rispetto al logo iniziale.
Sono stati eseguite anche alcune applicazioni sul merchandising che potrebbe trovarsi all'interno del village, prestando attenzione alla personalizzazione ed alla scelta degli oggetti su cui lavorare - in particolare utensileria per alimenti, tazze e contenitori riutilizzabili.
 
The graphic language and the pictograms used for the signage system recall shapes and geometry of the main logo.
 
Our wayfinding system is composed by trapezoidal panels: those modules can be combined by using pipes and spherical joints and can be used for both indoor and outdoor signage. The panels can be used both as a totem base and as a temporary panel assuring a dynamic re-displacement according to the client’s needs.
 
 

La segnaletica preposta per ogni edificio e i pittogrammi riprendono graficamente la geometria presente nel logo; per i pannelli è stata sfruttata la ripetizione dello stesso modulo trapezoidale.I vari moduli si compongono tra di loro tramite l’utilizzo di tubi e snodi sferici per la segnaletica interna e tramite soli snodi sferici per quella esterna. 
Lo stesso pannello può essere poi riutilizzato sia come base del totem stesso, che come pannello temporaneo mediante una
nuova disposizione degli elementi stessi garantendo una totale redisposizione e reinvenzione degli stessi.
 
 
Basing on the interconnected concept we have chosen to develop a sharing system that can be used by anyone; this service will take place on the "chill zone" area and will be controlled by the smartphone app and will also propose benches that can be moved and personalised by users' needs.
 
 
Sulla base della condivisione su cui ci basiamo, abbiamo scelto di sviluppare un servizio di sharing che possa mettere le risorse a disposizione di ciascuno, in modo da creare uno scambio continuo tra gli utenti.
Questo servizio verrà concretizzato fisicamente attraverso di uno spazio appositamente adibito - la chill zone il cui funzionamento è regolato dall'app e da panchine la cui forma e disposizione è modificabile in modo tale da permettere una personalizzazione delle stesse a seconda del gruppo di persone che le utilizza.
 
 
 
In order to make you figure out where you are and what you can find in the Village easily and to receive the updated informations timely, we developed a smartphone app moke up.
The elements in this app is divided into four sections: Profile, Maps, Events and Sharing.
 
In “Profile” you can edit your profile with which can interact on the application.
In “Maps” it’s possible to see your actual position and to find information about the other Village Expo’s area.
With the “Events” section, it  could be possible to research on the events which are going to take place on current and future day . It’s also possible to create additional events.
The “Sharing” section has been developed to ease the service that is going to take in the dedicated structure. On this section will be possible to pubblic and consult offering.
 
 
 
Per potersi muovere più agevolmente all’interno dell’area e per tenersi informati abbiamo sviluppato un applicazione apposita.
L’applicazione è divisa in 4 sezioni: Profile, Maps, Events e Sharing.
 
Nella sezione “Profile” si può modificare il proprio profilo, con il quale si interagisce nell’applicazione.
Nella sezione “Maps” è possibile vedere dove ci si trova e trovare indicazioni sulle varie zone del Village Expo.
Nella sezione “Events” sarà possibile informarsi sui vari eventi che si tengono nella giornata corrente e anche gli eventi futuri. È anche possibile segnalare ulteriori eventi.
La sezione “Sharing” è stata pensata per facilitare il servizio che avviene nell’apposita struttura.  Attraverso questa sezione sarà possibile pubblicare e consultare offerte.