What'Soup vuole mostrare come anche una zuppa possa diventare un'opera d'arte con un pizzico di creatività.
Il progetto è stato pensato e realizzato insieme a Giulia Cozzolino, fotografa e food stylist di Milano, con cui collaboriamo a stretto contatto per i nostri progetti del settore food.

Produzione: LUMA video
Riprese e montaggio: Lucia Mauri e Lorenzo Malavolta
DOP e food styling: Giulia Cozzolino
Sound designer: Lorenzo Malavolta
Colorist: Lucia Mauri
Soundtrack: Artlist
Camera: Blackmagic Pocket Cinema Camera 6k
Obiettivi: Canon 20mm f/2.8, 35mm f/1.4 L, Canon 50mm f/1.4, Canon 100mm f/2.8 L
Le inspo
Per prima cosa, abbiamo raccolto le inspo per realizzare la moodboard del progetto: in questo modo abbiamo potuto definire una chiara direzione creativa dei video che avevamo intenzione di realizzare.

La moodboard aveva come tema centrale l’autunno, i colori caldi, molti ingredienti di stagione, tante spezie e la luce soffusa di quelle domeniche pomeriggio soleggiate di fine ottobre.
Lo storyboard
Per progetti come questo le cui riprese vengono realizzate in studio, l’organizzazione è tutto per non sprecare tempo e risorse. Ogni scena e ogni inquadratura è stata progettata prima di cominciare le riprese proprio per essere sicuri che il video funzionasse nella sua interezza, scena dopo scena, come ce l’eravamo immaginati nella nostra testa.
Le riprese
Per le riprese, ci siamo occupati insieme del set up: noi di videocamera (BMPCC6k), obiettivi e cavalletti, mentre Giulia dello styling del set (props e food), oltre che della fotografia del video (DOP).

Abbiamo collegato la videocamera ad uno schermo esterno così da avere sotto controllo le inquadrature e permettere a Giulia di dedicarsi con più facilità allo styling.
L'audio
Per quanto riguarda i suoni, abbiamo scelto di includere l’audio “vero”, catturato durante le riprese. Per fare questo, abbiamo utilizzato lo Zoom H4n Pro, dotato di due microfoni a condensatore con apertura 90°, che hanno permesso di ottenere suoni dal grande realismo.
Lo styling
Per ogni scena del nostro storyboard, Giulia ha creato tutti i set, che sono delle vere e proprie composizioni artistiche. Lasciandosi ispirare sul momento, è riuscita ad unire con armonia props e cibo.

Giulia non è solo una food stylist, è anche una bravissima cuoca: per questo, si è dedicata alla preparazione della zuppa e ha sfornato la pagnotta a lievito madre che abbiamo utilizzato per le riprese.
La post produzione
Per il montaggio, abbiamo scelto di mantenere un ritmo allegro e veloce, in linea con il mood e la direzione creativa del progetto.

La soundtrack jazz era stata definita prima di partire con le riprese: in questo modo, abbiamo potuto filmare avendo ben in mente il ritmo del video e questo ci ha permesso di dare alle azioni la giusta velocità. 
What'Soup
2
38
0
Published:

What'Soup

What'Soup è un progetto che unisce direzione creativa, videomaking e food styling, trasformando il cibo in opera d'arte.
2
38
0
Published:

Tools