Add to Collection
About

About

Barriere coralline, impalpabili, avvolgenti, fluide. Seducenti sirenidi, fluttuano sinuose tra labirinti incrostati di gemme preziose, corazze, … Read More
Barriere coralline, impalpabili, avvolgenti, fluide. Seducenti sirenidi, fluttuano sinuose tra labirinti incrostati di gemme preziose, corazze, scudi raffinati, protesi porcellanee. Nicola Bacchilega ci trasporta in un sogno permeato di fascino, un’esplosione di forme che delinea il carattere di tessuti ricercati, texturizzati, dal tatto materico ma raffinato. Il design di ogni capo è la costruzione naturale di ritmi cromatici che prendono vita per coinvolgere il corpo, la figura in movimenti imponenti ma graziati. Il progetto si sviluppa come risultato dell’ossessiva attenzione e cura dei dettagli, manifestata in croste di ricami e rifiniture curate. Gli accessori sono sculture indossabili ricavate da tecniche artigianali di lavoro manuale con la ceramica e altri materiali della tradizione. Il progetto fotografico a cura di Milva Perinetti fonde la plasticità dei corpi con la plasticità della materia, dando vita ad affascinanti figure antropomorfe che danzano lascive, creando un universo di pura bellezza. Sculture che trasportano in immaginari sottomarini, si fondono voluttuosamente in un raro equilibrio di forme, attraverso un cosmo, caotico, selvaggio, elegante. Read Less
Published: