On The Wall, Street Art Festival
Visual identity, 2019


[ITA]

Brief ↓
On The Wall è stato un festival di street art che ha coinvolto il territorio più colpito dal crollo del Ponte Morandi. Un cambiamento percettivo radicale per Certosa, affinché non venga più riconosciuta come un quartiere periferico dimenticato, ma come un polo attrattivo, vitale e pulsante, in grado di stimolare un’esperienza immersiva. Un percorso collettivo che ha visto la cittadinanza pienamente partecipe nella fase esecutiva del progetto. Il quartiere di Certosa è stato trasformato in una galleria d’arte a cielo aperto attraverso una rigenerazione urbanistica nata dall’intervento di vari artisti di caratura mondiale.

Concept ↓
Il concept della campagna di comunicazione parte dalla volontà di raffigurare in modo semplice gli elementi centrali del progetto: le persone che interagiscono, le opere che nascono, l’area che si trasforma. Fermento, effervescenza, impatto e colore sono le parole chiave. Molteplici significati che vengono tradotti attraverso un linguaggio onesto e amichevole. Sono significativi alcuni copy enigmatici utilizzati nella campagna, che hanno l’ambizione di interagire con le persone, di suscitare curiosità e di spingere a pensare al quartiere come ad un luogo estremamente rilevante. L’hashtag #certosaguardainalto è un invito a guardare il futuro con speranza.
​​​​​​​

[ENG]

Brief ↓
On The Wall was a street art festival involving the area that was most affected by the collapse of the Morandi Bridge. A radical perceptual change for Certosa, so that it would no longer be recognised as a forgotten suburban district, but as an attractive, vital, and pulsating hub, capable of stimulating an immersive experience. A collective process in which the citizens were fully involved in the executive phase of the project. The Certosa district has been transformed into an open-air art gallery through an urban regeneration project created by various world-class artists.

Concept ↓
The concept of the communication campaign is based on the desire to portray in a simple way the central elements of the project: people’s interaction, the creation of works of art, the transformation of the area. Ferment, effervescence, impact, and colour are the keywords. Multiple meanings are translated through an honest and friendly language. Some of the enigmatic copy used in the campaign is significant, aiming to interact with people, arouse curiosity, and encourage them to think about the neighbourhood as an extremely relevant place. Hashtag #certosaguardainalto is an invitation to look to the future with hope.




Work team ↓

Client / Organizer: Walk The Line, Linkinart, Comune di Genova
Creative direction: Matteo Pulina, Maria Francesca Marano 
Web design: Studio UAU
Social media & digital strategy: Noemi Reina
Photography and video: Matteo Fontana, Francesco Bertamino, Stefano Zino
Print: Melprint Genova, Pixarprinting

Useful links ↓


​​​​​​​




On The Wall - Visual design
785
10.3k
77
Published:

On The Wall - Visual design

On The Wall è stata un’iniziativa del Comune di Genova realizzata in collaborazione con l’associazione Linkinart all’interno del progetto di stre Read More
785
10.3k
77
Published: