LiveBook® — Visionary Days 2018



LiveBook® — Visionary Days 2018

Che cosa è 
— un LiveBook®?

Il LiveBook® è un prodotto editoriale pensato per valorizzare al massimo tutti i temi trattati all’interno di un evento e che viene prodotto in parallelo all’evento stesso (live, appunto). 
Non esiste un format generico di LiveBook®: ogni contesto è differente e, per racchiuderlo al meglio nello spazio di un volume, è necessario che tutto sia pianificato ad hoc.

Il periodo che viviamo è caratterizzato da un proliferare crescente di conferenze, festival e convention. Queste manifestazioni sono capaci di generare grande risposta e partecipazione. Tuttavia questi eventi vengono sempre più “coperti” tramite l’utilizzo di mezzi web dispersivi e scarsamente rintracciabili nei mesi successivi all’evento stesso. Stiamo parlando di contenuti pensati per il web e per la reportistica Live, come ad esempio le dirette Facebook e Twitter.

Il format LiveBook® viene ideato dal team creativo di di No Panic con l’obiettivo di dare uno strumento aggiuntivo alla copertura di eventi: un “atto del convegno 2.0”, capace di utilizzare gli strumenti digitali per tornare a mettere, nero su bianco, le parole e le riflessioni fondamentali in ogni situazione aperta ad un pubblico.







Come è stato possibile 
— creare il LiveBook®?

Come stupirvi, in un’era in cui avete Netflix? In cui avete ogni sei mesi un nuovo iPhone, ogni giorno nuovi film, nuovi video, nuove tecnologie, nuove modalità di intrattenimento. In cui ogni giorno avete qualcosa di nuovo. Ogni giorno.

Come stupirvi? Innanzitutto smettendo di cercare di stupirvi; e fornire servizi, piuttosto. 
Questo abbia- mo pensato. Questo abbiamo fatto, oggi, danzando intorno a voi per tutto il giorno. Magari non ci ave- te visti, ma noi vi abbia- mo osservati, vi abbiamo ascoltati, vi abbiamo spiati, vi abbiamo raccontati. Trovate tutto in queste pagine. Originariamente avevamo chiamato il format LiveBook®: un libro dal vivo. Poi, come avete potuto vedere, è diventato molto di più. 
Si è trasformato in un elemento intrattenitivo, un elemento di spettacolarità. Perché il libro ormai, da solo, non basta più. Pur- troppo. Siamo il paese europeo con la media di libri letti/anno più bassa. Uno. Un libro all’anno di media, leggono gli italiani. Come pretendere che, magari, sia questo? Un libro potenzialmente raffazzonato, pieno di errori, scritto di corsa? Perché racconta la storia più interessante: la vostra. Di più - la storia di quello che avete appena vissuto. Più di una stories di Instagram, più di un live di Facebook. Più di una telecamera di sicurezza. Perché questo, cari amici visionari, ve lo mettete in tasca. E non è poco. Magari lo butterete nel primo cestino appena lasciate le OGR. Magari. O forse no. Forse questo oggetto, questo piccolo oggetto, questa infinitesima parte della vostra vita - il resoconto di una sola delle trecentosessantacinque giornate che vivete ogni anno - tornerà a casa con voi stasera. 

Dove lo metterete? In libreria? Sotto al comodino di fianco al letto? Al cesso? E badate, non prediligiamo un posto rispetto all’altro. Perché non siamo Facebook, non siamo Google, non siamo Amazon. Non collezioniamo Big Data.

Visionary Days è un evento che si svolge una volta l'anno e che riunisce giovani da tutta Italia per mettere in discussione il futuro e i temi a esso connessi, in modo da sviluppare delle visioni concrete e globali. I partecipanti dell’evento sono giovani che hanno scelto di mettersi in azione e di avere un ruolo attivo nella scrittura del proprio futuro. L'evento è supportato dal Politecnico di Torino e si è già svolto nei due anni passati a Torino.







Perchè un LiveBook®?

Ogni LiveBook® ha come obiettivo principale quello di poter essere fruito “in diretta” dal pubblico presente all’evento: sia tramite un supporto digitale, sia utilizzando una produzione cartacea, è fondamentale che le parole raccolte all’interno di ogni volume siano disponibili per tutti i partecipanti a conclusione dell’evento stesso. 
Per rendere possibile tutto ciò è fondamentale una pianificazione precisa dei contenuti e del flusso di lavoro. L’ideazione dei contenuti e la progettazione grafica rappresentano, quindi, i punti cardine di ogni LiveBook®: elementi che è fondamentale sviluppare in parallelo, così da mantenere la coerenza tra narrazione scritta e visiva.


      — digitale

Il LiveBook® diventa un PDF o un ePUB, pensato per essere uploadato online e consultabile da device e/o ereader. Scelta questa soluzione di diffusione è possibile produrre anche card e grafiche social prese direttamente dal LiveBook™ e compilate durante l’evento. Questa è la soluzione più vantaggiosa per la diffusione verso un pubblico informale e non pagante (perché più economica).


      — cartaceo

Definito un formato, un template e una lunghezza, è possibile muoversi nella direzione della stampa “live” del volume. In questo caso sarà necessario individuare una tipografia e/o un client di stampa capace di eseguire in breve tempo il lavoro di produzione. 

Questa soluzione implica un investimento ulteriore, definito sempre in fase di progettazione, ma garantisce altresì la tangibilità del prodotto e la possibilità da parte dell’ente organizzatore di fornire ai partecipanti un oggetto che superi il semplice gift.





_____________________________


LiveBook® — 
un format editoriale realizzato da no panic agency per Visionary Days

Credits

Redazione (live) —  Eugenio Damasio, Giulio Rubinelli, Tommaso Moretti, Nicolò Fagone La Zita
Art Direction —  Paolo Pettigiani
Illustrazioni (live) —  Rubra Studio
Fotografie (live) —  Paolo Pettigiani
Cover Book —  Broga Doite Film
Impaginazione (live) —  Chiara Chinaglia
Montaggio video — Erik Bovio

Volume —  60 pagine
Formato —  18,5 × 25 cm 
Stampa (live) —  Fidelta Service


LiveBook® — Visionary Days 2018
32
407
0
Published:

LiveBook® — Visionary Days 2018

Ogni LiveBook™ ha come obiettivo principale quello di poter essere fruito “in diretta” dal pubblico presente all’evento: sia tramite un supporto Read More
32
407
0
Published:

Tools