Add to Collection
About

About

Mikvè: Risorgere dalle Acque Questa serie di immagini ci presentano un viaggio interiore nell’essere umano raffigurato da innumerevoli metafore… Read More
Mikvè: Risorgere dalle Acque Questa serie di immagini ci presentano un viaggio interiore nell’essere umano raffigurato da innumerevoli metafore e simboli nascosti. In ebraico la parola Mikvè sta ad indicare la vasca sacra in cui avviene l’immersione del cristiano per ricevere il battesimo. L’acqua per l’essere umano, è simbolo di innumerevoli metafore, ed anche qui è simbolo di purificazione dell’anima, di distaccamento dal “caos terreno”, di maternità e di rinascita. Come la fenice rinasce dalle sue ceneri, così l’essere umano, tramite l’ immersione, rinasce a vita nuova. L‘acqua è simbolo del grembo materno. Come un giorno la terra emerse dalle acque per l’opera creatrice di Dio, e come ogni bambino esce dalle acque amniotiche per vedere la luce, così la completa immersione ripete simbolicamente il processo di rinascita. L’acqua ti isola e ti separa dal mondo in superficie, ti permette di fluttuare in un universo parallelo, tra cielo e terra, senza gravità, senza pesantezza, ed ascoltare solo i tuoi pensieri ed il battito del tuo cuore. E’ un atto di coraggio buttarsi, ed ancora di più risalire, non sapendo cosa ti aspetta; di sicuro il mondo lo vedrai in modo diverso, perché tu sei diverso. Ogni momento è il punto di confine fra un passato che non è più ed un futuro che non è ancora; è quel presente in cui si concentrano tutte le potenzialità della nostra vita. E quel momento non fa più parte del tempo, ma si unisce a Colui che è al di là del tempo, al di sopra della distesa formatasi fra le acque nel giorno della Creazione. Mikveh: To rise again from the Waters This series of images we have an inner journey being human depicted by countless metaphors and symbols hidden. In Hebrew, the word mikveh denotes the sacred tank where is the immersion of Christian to be baptized. The water for the human being, is a symbol of many metaphors, and here is a symbol of purification of the soul, of detachment from the "chaos terrain", maternity and rebirth. Like the phoenix reborn from its ashes, so the human being, through l 'immersion, reborn to new life. Water is the symbol of the womb. As one day the earth emerged from the water to the creative work of God, and as each child leaves the amniotic waters to see the light, so the complete immersion symbolically repeats the process of rebirth. The water isolates you and separates you from the surface world, allows you to fluctuate in a parallel universe, between heaven and earth, without gravity, without heaviness, and only listen to your thoughts and the beating of your heart. It 'an act of courage to jump, and even more so back, not knowing what to expect, surely the world will see it in a different way, because you're different. Every moment is the boundary point between a past that is no longer, and a future that is not yet, is that this is where you focus all potential of our lives. And that time is no longer part of the time, but joins the One who is beyond time, beyond the formed expanse between the waters in the day of Creation. Read Less
Published: