Gods in Love - Appartegno Festival - Stigliano - Italy
Murale realizzato in occasione della prima edizione di "APPARTENGO Street art festival" a Stigliano. Coinvolto nella programmazione di questa prima edizione del Festival, l’opera realizzata dall’artista si colloca nel progetto di sensibilizzazione della comunità locale sull’arte pittorica. L’amministrazione locale sta infatti avviando un progetto di museo a cielo aperto con l’obbiettivo di rivalutare un territorio storicamente afflitto da calamità naturali, perlopiù frane, che hanno portato un progressivo spopolamento demografico del paese.
Partendo proprio da questi spunti Gods in Love, reinterpretando tematicamente e visivamente l’opera “Macchina del mondo” dell’ incisore bolognese Giuseppe Maria Mitelli, rappresenta in maniera metaforica lo spirito di solidarietà e la capacità della comunità locale di superare i momenti di difficoltà e rialzarsi.

Mural created for the first edition of "APPARTENGO Street art festival" in Stigliano. Involved in the planning of this first edition of the Festival, the work created by the artist is part of the project to raise awareness of the local community about pictorial art. The local administration is in fact starting an open-air museum project with the aim of re-evaluating a territory historically plagued by natural disasters, mostly landslides, which have led to a progressive demographic depopulation of the country. Starting from these ideas, Gods in Love, reinterpreting thematically and visually the work "Machine of the world" by the Bolognese engraver Giuseppe Maria Mitelli, metaphorically represents the spirit of solidarity and the ability of the local community to overcome moments of difficulty and get up.
Gods in Love - Appartegno Festival - Stigliano - Italy
306
2,437
18
Published:

Gods in Love - Appartegno Festival - Stigliano - Italy

306
2,437
18
Published: