La Farmacia si sviluppa su una superficie di circa 200 mq, in parte destinata ad ambulatori medici, in un locale adiacente un centro commerciale prima occupato da un negozio di abbigliamento.
La dottoressa Perissinotti, desiderava che la farmacia esprimesse la sua personalità, e che fosse uno spazio di lavoro confortevole e piacevole.
Si è scelto di lavorare con una tonalità neutra, quella del marmo perlino bianco, che avvolge la maggior parte delle superfici, in contrapposizione ad un azzurro polvere che sottolinea alcuni elementi e l’intersecarsi delle geometrie, declinandosi in materiali differenti come il cristallo satinato retrolaccato e le porte in policarbonato alveolare.
La parete d’ingresso, dedicata alla cosmetica, si piega fino a diventare soffitto luminoso. Le geometrie rigorose dell’arredo vengono stemperate dalla distribuzione casuale delle luci nella piastra centrale del soffitto, grossi oblò luminosi che bucano la superficie liberandosi in aria come bolle d’ossigeno vitale.
La farmacia è un luogo dedicato al benessere delle persone, etico e per questo “estetico”.
La cura verso il paziente, verso le preparazioni che vengono fatte nei laboratori galenici all’interno delle farmacie, si riflette nella cura del dettaglio dello spazio, che diventa garanzia di affidabilità per gli utenti.



FARMACIA PERISSINOTTI
0
11
0
Published:

FARMACIA PERISSINOTTI

0
11
0
Published: