MAQÔR — Trieste Next 2018
4872
340
22
Published:
  • Add to Collection
  • Tools Used
  • About

    About

    Secondo le recenti analisi delle Nazioni Unite, nel prossimo futuro due terzi della popolazione mondiale, in costante aumento, abiterà in agglom… Read More
    Secondo le recenti analisi delle Nazioni Unite, nel prossimo futuro due terzi della popolazione mondiale, in costante aumento, abiterà in agglomerati urbani. Quale futuro si prospetta per il restante terzo della popolazione che abita il globo? Nel 2050, quando la popolazione supererà i 9 miliardi, sarà evidente la riduzione di terra disponibile e urgente la necessità di trovare nuove soluzioni. È ancora possibile recuperare il senso della misura come componente fondamentale per una nuova visione rurale? Qual è la posizione e il peso che l'architettura avrà nel rappresentare e dare forma all'immagine della campagna del futuro? Cercando di rispondere a queste domande, il progetto "Maqôr" propone un insediamento agricolo che rivaluta le Risorgive e si basa sull'agricoltura idroponica. Read Less
    Published:
MAQÔR, PER UN FUTURO ANTERIORE DEL PAESAGGIO AGRICOLO
Come ogni anno il festival di divulgazione scientifica Trieste Next espone i migliori progetti sviluppati all'interno dell'Università degli Studi di Trieste. In rappresentanza del dipartimento di Ingegneria
e Architettura è stato selezionato il progetto con il quale Gianluca Calligaris e Lorenzo Rigonat hanno conseguito la laurea magistrale in Scienze dell'Architettura.
L'obiettivo del festival è quello di far conoscere a più persone possibili le ricerche che vengono svolte
in ambito accademico, per questo motivo sono stati realizzati un pieghevole a un video che cercano
di riassumere e semplificare un lavoro lungo e complesso.


SINOSSI
​​​​​​​Secondo le recenti analisi delle Nazioni Unite, nel prossimo futuro due terzi della popolazione mondiale,
in costante aumento, abiterà in agglomerati urbani. Quale futuro si prospetta per il restante terzo della popolazione che abita il globo?
Nel 2050, quando la popolazione supererà i 9 miliardi, sarà evidente la riduzione di terra disponibile
e urgente la necessità di trovare nuove soluzioni.
È ancora possibile recuperare il senso della misura come componente fondamentale per una nuova visione rurale? Qual è la posizione e il peso che l'architettura avrà nel rappresentare e dare forma all'immagine
della campagna del futuro?
Cercando di rispondere a queste domande, il progetto "Maqôr" propone un insediamento agricolo che rivaluta le Risorgive e si basa sull'agricoltura idroponica.
Università degli studi di Trieste,
Dipartimento di Ingegneria e Architettura,
Trieste Next 2018, Piazza Unità, Trieste

Progetto a cura di:
Gianluca Calligaris
Lorenzo Rigonat

Progetto grafico:
Gianluca Calligaris
Nicola Narbone

Responsabile scientifico:
Giovanni Fraziano

Collaboratore:
Adriano Venudo