user's avataruser's avatar
La Partizione del Sensibile — Identity and Catalogue
Exhibition & Signage
InDesign

“Ho immaginato questa mostra come un dialogo tra due autori che più di altri hanno rappresentato – per me – non solo esperienze, ma dispositivi offerti alla comunità per un’educazione al movimento libero e imprevedibile”.
Antonio Ottomanelli

Il progetto espositivo “La partizione del sensibile” espone il lavoro del fotografo Antonio Ottomanelli, in dialogo con le opere di Luigi Ghirri e Gordon Matta-Clark. Listelli di abete grezzo, pannelli di OSB e carta da affissione sono i materiali che compongono l’allestimento del “cantiere” temporaneo che l’autore barese ha sviluppato in occasione del festival Universo Assisi. La mostra è infatti concepita come uno strumento di recupero e trasformazione – semantica, non fisica – di un edificio dimenticato in uno luogo di dibattito, uno spazio comune. 

The distribution of the sensible
Antonio Ottomanelli goes between the works of Luigi Ghirri and Gordon Matta–Clark
Assisi, 21–29 July 2018
Palazzo Monte Frumentario

As part of Universo Assisi 2018.
Curated by Antonio Ottomanelli with the artistic consultancy of Gian Luca Bianco.

Design
Due Studio, Massimiliano Vitti, Alessio Pompadura

Thanks to Lorenzo Baldacchini for the poster animation

La Partizione del Sensibile — Identity and Catalogue
657
8.4k
40
Published:

La Partizione del Sensibile — Identity and Catalogue

657
8.4k
40
Published: