user's avatar
Piazzale Prenestino 6, Roma
Piazzale Prenestino 6, Roma
Int. 3/4
La mia vita privata e quotidiana vissuta all’interno di una casa di 65 mq sita in uno dei mille quartieri di Roma, una casa di cui non sono proprietario e che condivido con tre coinquilini e col tempo diventati miei cari amici. Mi accontento di una stanza ad uso singolo color lilla (forse la camera della figlia della proprietaria) di 1,5x4m , una casa in cui gli elettrodomestici sembra che ti stiano per dare l’ultimo addio ogni volta che li usi, una casa in cui ci si trova spesso a mangiar il proprio pasto da soli nonostante così piccola e così affollata... insomma il prezzo da pagare nel 2018 per qualsiasi studente/ lavoratore costretto a vivere, ad arrancare, a sacrificarsi mese dopo mese senza vedere un chiaro lieto fine, a differenza di ciò che succede nelle nostre amate serie televisive, e divorati intanto dalla nostra “cara ansia di vivere”... Ma del resto cos’ è una generazione? Cos’è la mia generazione? Perché è la mia? E’ perché la sto vivendo, tutto qui! sto vivendo questo presente, sto indossando queste scarpe che adesso vanno tanto di moda e non vedo l’ora di cambiarmi il cellulare ormai è vecchio perchè ha già due anni appena; mi faccio consolare da ogni singolo like o commento proveniente dalle migliaia di amici proveniente dai social network, di cui però ne frequento soltanto una dozzina nel quotidiano che non mi fanno mai sentire solo in una confusa e solitaria vita da ventenne della mia generazione. Avrei potuto descrivere la mia generazione attraverso i locali che nel tempo libero frequento, attraverso i vestiti, attraverso il social network, o addirittura servendomi del mio passato descrivendone i luoghi vissuti e che ormai adesso mi fan venire la nostalgia di una realtà che ora come ora ha subito una metamorfosi o una degenerazione, a seconda dei punti di vista. Una realtà che cambia giorno dopo giorno, “puntata dopo puntata”, così ho scelto di rappresentarla attraverso frammenti di un quotidiano scanditi da sensazioni, sentimenti che non possono appartenere a nessun altro, se non alla mia generazione, se non a me.
My private and everyday life lived in a house of 65 square meters located in one of the thousand neighborhoods of Rome, a house that I do not own and that I share with three roommates and over time become my dear friends. I settle for a room for single use lilac-colored (perhaps the daughter's room of the owner) of 1.5x4m, a house in which the appliances seem to be about to give you the last goodbye every time you use them, a house in which you often find yourself eating your own meal despite being so small and so crowded ... in short, the price to pay in 2018 for any student / worker forced to live, to trudge, to sacrifice month after month without seeing a clear happy ending , unlike what happens in our beloved television series, and devoured in the meantime by our "dear anxiety to live" ... But then what is a generation? What is my generation? Why is mine? It's because I'm living it, that's all! I'm living this present, I'm wearing these shoes that are now so fashionable and I can not wait to change my phone is now old because it is already two years old; I get consoled by every single like or comment from the thousands of friends from social networks, of which I only attend a dozen in everyday life that never make me feel alone in a confused and lonely twenty-year life of my generation. I could have described my generation through the clubs that in my free time I go to, through clothes, through the social network, or even using my past describing the places I've lived and now I'm nostalgic about a reality that now has undergone a metamorphosis or degeneration, depending on the point of view. A reality that changes day after day, "episode after episode", so I have chosen to represent it through fragments of a newspaper punctuated by sensations, feelings that can not belong to anyone else, but belong to my generation, to me.

Piazzale Prenestino 6, Roma
3
153
0
Published:

Piazzale Prenestino 6, Roma

Stories, everyday life
3
153
0
Published:

Tools

Attribution, Non-commercial, No DerivativesAttribution, Non-commercial, No DerivativesAttribution, Non-commercial, No Derivatives