• Add to Collection
  • About

    About

    Serendipity è il nuovo progetto pedagogico della Casa Circondariale di San Vittore, un brand ombrello che racchiude sotto un'unica direzione tutt… Read More
    Serendipity è il nuovo progetto pedagogico della Casa Circondariale di San Vittore, un brand ombrello che racchiude sotto un'unica direzione tutte le attività formative e rieducative dei detenuti. Read Less
    Published:
Serendipity è il nuovo progetto pedagogico della Casa Circondariale di San Vittore, un brand ombrello che racchiude sotto un'unica direzione tutte le attività formative e rieducative dei detenuti.
Il progetto di branding è particolarmente interessante poiché pieno di trappole: l'argomento carcere è scomodo, la società tende a erigere muri, dimenticare e separare il dentro dal fuori.
Leggi il caso di studio suddiviso nei seguenti argomenti: analisi della concorrenzaanalisi semioticabranding briefgraphic designweb design e campagna pubblicitaria.

Il logotipo è di colore grigio cemento e le lettere si toccano tra di loro, si sovrappongono, quasi a raffigurare un muro che separa il dentro dal fuori. Ma ecco che il seme della cultura inserito all’interno della lettera D la spacca ed “esce fuori”, fiorendo nei posti più inaspettati (serendipità).
La minaccia più grande al progetto Serendipity è l’indifferenza. L’argomento carcere è scomodo, non suscita interesse nei cittadini, per questo anche solo parlarne, discutere delle attività pedagogiche sarebbe importante.
L’idea che ci è venuta allora è stata proprio quella di mettere a forza in bocca ai cittadini l'argomento... o almeno creare l'illusione che ciò stia accadendo. Abbiamo creato dei cartelli a forma di fumetto da appendere sui corrimano dei mezzi pubblici, creando appunto l’illusione che tutti stiano parlando di Serendipity.