Progetto grafico per l'agenzia "Farò" che si occupa di assistenza turistica.

Briefing
Farò è una realtà imprenditoriale giovane e intraprendente, l’obiettivo è quello di coinvolgere i turisti od ache gli abitanti del posto in visite guidate sull’isola d’Ischia e non solo, alla scoperta dei posti più affascinanti e meno conosciuti, percorrendo sentieri, boschi e campagne.

Soluzione
Nella realizzazione della brand identity bisogn coniugare elementi grafici in una forma essenziale, rigida e flessibile allo stesso tempo. Dare un carattere rassicurante realizzando un segno essenziale ma che sia anche declinabile, sintetizzando la molteplicità di esperienze che si possono vivere affidandosi a “Farò”. È così che prende vita un segno strettamente legato al naming dell’attività. Associare un elemento identificativo come il faro alla realtà lavorativa del posto, fortemente connaturata all’ambiente marino, è risultato essere un’operazione estremamente permiante. Chi si rivolge a tale attività è un turista che necessita di determinati servizi; per cui è un soggetto attivo che non si accontenta di passare un determinato lasso di tempo sempre nello stesso posto, ma cerca ulteriori attrattive o semplici servizi accessori, per cui si tratta di un turista “attivo”. Il naming diventa un suffisso a cui aggiungere, a seconda delle funzioni svolte, ulteriori termini, di volta in volta diversi e che vanno a focalizzare una determinata realtà.