Custom pharma packaging: the right solution for you
In the previous blog post “The perfect medical packaging”, we talked about some of the stylistic choices concerning pharmaceutical packaging design.

In one interesting article written by Melanie Streich for Interpack, “Pharmaceutical packaging: safety across the board”, it is clearly explained that pharmaceutical packages “have to not only meet the complex needs and constraints of technology and safety, but also win through at the point of sale (POS) against a host of competing products”.

After several in-depth analyses of the issue and keeping in mind some of the project suggestions in the previous article: clear design, large use of white, readability and differentiation first, we wanted to take a challenge by creating this ad hoc pharmaceutical project.

Pharmaceutical packaging to increase your sales

The package is meant to contain an eye-dropper bottle and was realised starting from the standard reverse tuck end box available on Packly. This kind of packaging, in fact, is one of the most used models in the pharmaceutical industry thanks to its easy way of opening that will help even who has small motor coordination diseases (e.g. light dyspraxia, etc.).

While designing a product you should always take into account possible issues physically weak people may run across. A more necessary consideration when talking about products designed for pharmaceutical industry.

Graphic design

Once chosen the most appropriate packaging for your needs and set the dimensions, it’s time to design your graphics.

White background, synonym of purity, geometric and sharp-cornered lines to give a sense of rigour and precision. Sans serif font and large line-spacing to guarantee the readability of all information. The beginning looks good.

The main colour is the orange, proposed in different shades that, inside the internal geometric pattern, turns into yellow. The chromatic variation refers to variation of patient condition: the passage from illness to recovery.

In this project (non-commercial) we aim to highlight the potential of the extreme one-to-one customization offered by Packly, directly referring to potential customers, whose names stand out on the front box. A great way to catch their attention, don’t you believe?

Have a look at our packages and tell us your opinion.

Technical packaging information

Packaging type: Standard reverse tuck box
Dimensions: 35x35x85
Printing method: four-colours process

Read our blog post on Packly: https://goo.gl/vtEwSj


Nel post sul “Packaging farmaceutico perfetto” abbiamo parlato di alcune delle scelte stilistiche che ruotano attorno alla progettazione delle confezioni di medicinali.

In un altro interessante articolo redatto da Melanie Streich per Interpack, “Packaging per farmaci: sicurezza su tutta la linea”, si evince che i packaging farmaceutici “non solo devono soddisfare le complesse esigenze e direttive in termini di tecnologia e sicurezza, ma anche spiccare al Point of Sale (POS) sulla marea di prodotti della concorrenza”.

Dopo i vari approfondimenti sull’argomento e tenendo bene a mente alcuni dei suggerimenti progettuali riportati nello scorso articolo: design pulito, abbondanza del bianco, leggibilità e differenziazione in primis, abbiamo voluto metterci subito alla prova creando un progetto farmaceutico ad hoc.

Confezioni di medicinali a prova di acquisto

Il packaging è stato progettato per contenere un flaconcino di collirio ed è stato realizzato a partire dalla scatola astuccio lineare ad alette alternate disponibile su Packly. Questa tipologia di confezione è infatti uno degli standard più utilizzati nel settore farmaceutico vista la sua facilità di apertura adatta anche a persone con leggeri disturbi di motricità (es. disprassia lieve, ecc…).

In fase di progettazione di ciascun prodotto bisognerebbe sempre tener conto delle eventuali problematiche in cui potrebbero imbattersi i soggetti deboli durante l’utilizzo. Considerazione ancora più necessaria quando si parla di articoli destinati al settore farmaceutico.

Design grafico

Dopo aver scelto la scatola ritenuta più adatta allo scopo e stabilito le dimensioni è il momento della progettazione grafica del packaging.

Sfondo bianco, sinonimo di purezza, linee geometriche e spigolose per dare un senso di rigorosità e precisione. Font senza grazie e interlinea ad ampio respiro per garantire la leggibilità di tutte le informazioni. L’inizio promette bene.

Il colore principale è l’arancione, proposto in differenti sfumature, che, all’interno del pattern geometrico, si trasforma in giallo. La variazione cromatica richiama la variazione di stato del paziente: il passaggio dal malessere alla guarigione.

In questo progetto (non commerciale), abbiamo voluto mettere in evidenza le potenzialità della personalizzazione estrema offerta da Packly, rivolgendoci direttamente a dei potenziali clienti, il cui nome campeggia sul fronte della scatola. Un ottimo modo per attirarne l’attenzione, non credi?

Dai un’occhiata alle nostre confezioni di medicinali e dicci la tua. 

Informazioni tecniche del packaging

Tipo di packaging: Scatola astuccio lineare
Dimensioni: 35x35x85
Stampa: A colori in quadricromia

Guarda il post sul Blog di Packly: https://goo.gl/rG4fu5



Custom pharma packaging: the right solution for you
3
188
0
Published:

Custom pharma packaging: the right solution for you

Custom pharmaceutical packaging design to increase your sales
3
188
0
Published:

Tools

Creative Fields