• Add to Collection
  • Tools Used
  • About

    About

    La XVI edizione del "Maggio dei Monumenti" si è svolta nei cinque week-end compresi tra il 30 aprile e il 31 maggio 2010 prevalentemente nel Cent… Read More
    La XVI edizione del "Maggio dei Monumenti" si è svolta nei cinque week-end compresi tra il 30 aprile e il 31 maggio 2010 prevalentemente nel Centro storico, riconosciuto nel 1995 dall'Unesco come "Patrimonio dell'Umanità". Con la realizzazione di questo evento, l'Amministrazione comunale ha inteso rafforzare l'attrattività turistica di Napoli attraverso la valorizzazione e la riscoperta del suo straordinario patrimonio storico-artistico, architettonico, archeologico e paesaggistico anche grazie all'apertura di siti e monumenti non fruibili in altri periodi dell'anno e, più in generale, all'ampliamento delle fasce orarie di visita. Il "Maggio dei Monumenti" è tra le più prestigiose rassegne culturali nel suo genere su scala internazionale. Tema portante dell'edizione 2010 è stato il Barocco napoletano, periodo di fecondo incontro con la Spagna cui dobbiamo capolavori come la Reggia di Capodimonte, il Real Albergo dei Poveri e il Palazzo Reale. Read Less
    Published: