“Basta cambiare posizione: non più eretti come d’abitudine, ma sdraiati a terra con gli occhi rivolti al cielo, per immaginare altri mondi, per riudire il silenzio dentro se stessi – così il lavoro di Giulia Laddago.”
Gigliola Foschi
venti secondi

distesa al suolo
il cielo su
e tutto intorno

vita in un limbo
senza età
amore
identità


con me stessa
Work exhibited at
ZONE DI CONFINE - Collective exhibition curated by Gigliola Foschi
Photoshow 2013, March 22-25, Milan
limbo emozionale
54
549
5
Published:

limbo emozionale

venti secondi distesa, toccare il suolo sentire il cielo su di sé e tutto il resto intorno vivere in un limbo senza età senza amore senza iden Read More
54
549
5
Published: