• Add to Collection
  • About

    About

    "Il Gioco della Dama" vuole evocare metaforicamente i rapporti tra il genere femminile e maschile come una partita le cui sorti sono inequivocabi… Read More
    "Il Gioco della Dama" vuole evocare metaforicamente i rapporti tra il genere femminile e maschile come una partita le cui sorti sono inequivocabilmente segnati. La donna, sicura e delicatamente sensuale, si contrapponte all'uomo, totalmente in sua balia, disperato e in attesa del suo destino. Il gioco va ben oltre i confini temporali perciò sono rappresentati personaggi con connotazioni tipiche di epoche diverse. Le pedine, in una sorta di in e yang, sono contrassegnate dal bianco per le donne ed il nero per gli uomini. Sulla scacchiera le donne sono rappresentate da una dama medievale (Boccaccio), da Circe e da una sirena (intesa come nell'immaginario romantico). Tutte queste icone letterarie hanno incarnato un approccio molto disinvolto nei confronti del genere maschile: uno scherno, talvolta crudele, basato sulla loro avvenenza e furbizia. Read Less
    Published:
Creato per il contest a tema:"Le beffe delle Donne". Marzo 2016.
Thanks for watching!