• Add to Collection
  • Tools Used
  • About

    About

    Il nostro progetto vuole esprimere la difficoltà di Alice di capire cosa sia reale e cosa irreale, così come lo è per tutti noi nel nostro tempo… Read More
    Il nostro progetto vuole esprimere la difficoltà di Alice di capire cosa sia reale e cosa irreale, così come lo è per tutti noi nel nostro tempo in cui le elaborazioni computerizzate sono spesso più realistiche della realtà stessa. Per rendere questo concetto abbiamo creato un modello fisico dai colori, materiali e atmosfere irreali, e una sua rielaborazione computerizzata realistica. di M.Cristina Pasetti, Viola Pasquinelli, Francesca Patrini , Elena Matteucci Read Less
    Published:
WONDER REAL WORLD 
 
Partendo dall’analisi del tema del ritorno alla realtà presente nel libro di Lewis Carroll “Alice in Wonderland”, abbiamo riscontrato che la bambina si chiede se il paese delle meraviglie sia la sua nuova realtà o se quella da cui proviene fosse una realtà immaginaria. Il nostro progetto vuole esprimere questa dicoltà di Alice di capire cosa sia reale e cosa irreale, così come lo è per tutti noi nel nostro tempo in cui le elaborazioni computerizzate sono spesso più realistiche della realtà stessa. Per rendere questo concetto abbiamo creato un modello sico dai colori, materiali e atmosfere irreali, e una sua rielaborazione computerizzata realistica.
Dagramma Ambientale