Featured In
Graphic Design
There is a big gap between the mafia reality and that one perceived by the people, a perception clouded by the information manipulation and stereotypes.
“Si tratta di trovare di volta in volta un linguaggio efficace per comunicare, per rendere permanente la nostra indignazione, sottraendoci a quell’antimafia di maniera che costituisce un atteggiamento diffuso nella retorica politica odierna”. Claudio La Camera, Il ruolo degli operatori culturali, 5 giugno 2012
MODELLI, COMPORTAMENTI E LINGUAGGI
DI CONTRASTO CULTURALE ALLE MAFIE
designed with Francesco Delrosso, Tommaso Lodi, Saverio Rociola, Chiara Spallotta

176 x 250 mm / 106 pages / Italian 
printed on Nautilus and Syrah
© July 2013

ISIA Urbino
supervisor: Mauro Bubbico
AY: 2013/2014

Linguaggi di contrasto culturale alle mafie
480
4995
27
Published:

Linguaggi di contrasto culturale alle mafie

ITA — Questo libro è il risultato di un lavoro complesso di analisi del fenomeno mafioso e dei suoi linguaggi di comunicazione, del contesto in Read More
480
4995
27
Published:
Copyright Info

Attribution, Non-commercial, No Derivatives

Read More