• Add to Collection
  • About

    About

    Progettazione dell'immagine coordinata e naming per il panificio/pizzeria artigianale di Michele Munno_Urbino.
    Published:
2015
------
Branding & Naming
 
about: Progettazione dell'immagine coordinata e naming per il panificio/pizzeria artigianale di Michele Munno_Urbino.
CONCEPT:
il logo si basa sull’impatto del font. non vengono aggiunti marchi o segni particolari che distolgano l’attenzione dal nome.
 
la “briciola” è rappresentata semplicemente dal punto che segue il name.
 
per meglio comunicare l’idea è possibile accentuare la spaziatura tra name e punto oppure modificare il punto in modo che si noti l’associazione punto = briciola.
la briciola è una piccolissima parte di un corpo più grande: la mollica proviene da un pezzo di pane.
 
per rappresentare la briciola è necessario comunicare le dimensioni: un elemento è piccolo solo se confrontato con uno più grande.
 
• rappresentiamo la briciola come piccola parte di un elemento grafico più grande;
 
• briciola come parte mancante di un elemento.
CONCEPT ALTERNATIVI:
rappresentare con un disegno grafico la briciola.
 
l’immagine deve essere forte ed impattante trasmettendo però l’idea di leggerezza e irregolarità.
 
la forma geometrica che meglio rappresenta la briciola è la sfera. assemblando più sfere assieme possiamo creare una forma irregolare pur mantenendo l’armonia della sfera. giocando con sfumature e riempimenti amalgmiamo le sfere tra loro.
 
NB. nota negativa: il marchio può sembrare una nuvola se non accostato al logo.
CONCEPT ALTERNATIVI:
idea della teglia e dei formati particolari:
la teglia, disegnata graficamente in una semi prospettiva, diventa la cornice marchio del logo.
 
tramite forma e controforma disegnamo la teglia suggerendo la profondità interna e la cornice esterna. il disegno non vuole essere palese, ma ha l’obiettivo di suggerire lo strumento. la teglia sarà palese quando il cliente avrà fatto esperienza della pizzeria.
 
la briciola all’interno della teglia serve per puntualizzare il logo e suggerire l’idea che della pizza rimane solo 1 briciola.
 
lo stesso concetto si può sviluppare su una teglia/piatto rotondo.