Crê p’scrè, creperia e yogurteria a Locorotondo (Crè= domani, p'scrè= dopodomani). Il progetto ruota intorno al dialetto locale come legame col territorio e con le sue materie prime. Situato nel centro storico del paese, permette una piccola sosta di gusto con vista sulla Valle D'Itria. Core business le crepes, sia dolci che salate, in buona compagnia di yogurt, frullati e cornetti dopo la mezzanotte. 
Il logo suddivide le parole in modo da aiutare nella lettura, le due label definiscono il prodotto e ritornano nella comunicazione insieme ad un pattern geometrico di triangoli sparsi e alle icone inerenti le materie prime (latte, uova, farina).
Il naming gioca sull'assonanza col dialetto di "cre p'scre" / crepes
 
Mini campagna di apertura, coming soon "stò iapr" (dal dialetto locale, sono in procinto di aprire)
Packaging porta crepes e pattern fatto di triangoli nei toni del giallo ocra, ottanio e rosso pastello.
Icone: gallina, spiga, latta, uova, frustino, spatola lunga.
Crê p’scrè
14
681
1
Published:

Crê p’scrè

Crê p’scrè, creperia e yogurteria a Locorotondo (Crè= domani, p'scrè= dopodomani). Il progetto ruota intorno al dialetto locale come legame col t Read More
14
681
1
Published:

Creative Fields