Geometrie #1
10483
1421
117
Published:
  • Add to Collection
  • Tools Used
  • About

    About

    Geometrie #1 [ENG.] A context which the shapes become a pretext for exploration of space, freeing itself from its real picture, to make it more … Read More
    Geometrie #1 [ENG.] A context which the shapes become a pretext for exploration of space, freeing itself from its real picture, to make it more emotionally relevant. The minimal geometry, shadows and colors intersect between reality and absence, visually decontextualized from initial aesthetics. In this way, the following photographs describe a "non-place", dematerialized by its own matter. Turin / Piedmont / Italy [ITA.] Un contesto in cui le forme diventano un pretesto di esplorazione degli spazi, svincolandosi dalla sua immagine reale, per renderla emotivamente più rilevante. Le geometrie minimali, le ombre e i colori si intersecano tra realtà e assenza, visivamente decontestualizzate dall'estetica iniziale. In questo modo le seguenti fotografie descrivono un "non-luogo", dematerializzato dalla sua stessa materia. Torino / Piemonte / Italia Read Less
    Published:
Geometrie #1
 
 
 
[ENG.]
A context where the shapes become a way to explore the space, releasing from their real image, to make it more emotional. 
Minimal geometry, shadows and colors are the essence of the project and they merge in a single photo trying to decontextualize the buildings from the space around. In this way the photos represent a "no place" escaped from the usual context. 

Moreover the sky is the most important element, the only one who bring together all my photos. Unlike the buildings, the sky has a continuous mutation and it is the ingredient who determines the best moment for the shot: the colors of the architectures, the shadows, the lights and the visual contrast have an essential role in my project.
 
Turin / Italy
 
 
 
[ITA.]
Un contesto in cui le forme diventano un pretesto di esplorazione degli spazi, svincolandosi dalla sua immagine reale, per renderla emotivamente più rilevante.
La geometria, il minimalismo e la grafica sono i punti essenziali di questo mio lavoro: uniti in un'unica fotografia con l'intenzione di decontestualizzare gli edifici dal luogo circostante. In questo modo le  fotografie descrivono un "non-luogo", dematerializzato dalla sua stessa fisicità.
Da non sottovalutare poi è  il cielo, la parte più importante e unico elemento che unisce tutti gli scatti. A differenza degli edifici il cielo è in continuo mutamento ed è quindi “lui” a stabilire il momento perfetto per lo scatto: i colori delle architetture, le ombre, le luci ed il contrasto visivo sono tutte parti fondamentali del mio progetto. 
 
Torino / Italia
 
Prints available on Curioos
All rights reserved ©PaoloPettigiani
Please don't use images without permission.
Interested in purchasing prints? Please contact me.