• Add to Collection
  • About

    About

    fifa world cup 2014
    Published:

Il 21 giugno 2014, il primo giorno d'estate, ho iniziato a dipingere un murale di protesta contro i mondiali di calcio che si stanno svolgendo in Brasile e le prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro.  
 
Ho avuto un incidente durante la realizzazione del murale, ora ho un polso rotto, ovviamente il destro, e il braccio ingessato fino a fine luglio.
 
Ironia della sorte, il Brasile è uscito con "le ossa rotte" dalla competizione, così come la sua stella Neymar Jr, così come le migliaia di sfollati costretti ad abbandonare le proprie case e le proprie vite, con la forza e la violenza, per lasciare posto all'ordine e al progresso.
 
Conto di terminare il murale appena sarò guarito.
 
Ovviamente è dedicato alle vittime di questo progresso, non alle superstar del campionato mondiale di calcio. 
Gli eventi però mi hanno portato a pensare che forse è il caso di fare un'eccezione: dedico il disegno anche a Neymar, ragazzo di 22 anni, vittima come me di un infortunio proprio mentre faceva la cosa che gli piace di più, mentre inseguiva il suo sogno.
 
Qui di seguito dunque troverete il bozzetto del murale più una serie di disegni lasciati in sospeso e anche alcuni disegni fatti con la mano sinistra. Riuscite a capire quali sono? Aspetto i vostri commenti e le vostre opinioni.
 
Spero vi piacciano
Grazie, un bacio a tutti!
Skià
 
//
 
On June 21, 2014, the first day of summer, I started to paint a mural against the World Cup that is taking place in Brazil and the upcoming Olympic Games in Rio de Janeiro. 
I had an accident during the realization of mural, now I have a broken wrist, obviously the right one, and my arm in a cast until the end of July. 
Ironically, Brazil came out of the competition with "broken bones", as well as its star Neymar Jr, as well as thousands of refugees forced to flee their homes and their lives, by force and violence, to leave place the order and progress. 
AI'm going to finish the painting as soon as I healed. 
Obviously, it is dedicated to the victims of this progress, not the superstars of the football world championship. 
However, events led me to think that maybe it's time to make an exception: I dedicate this artwork to Neymar too, 22-year-old victim of an accident just like me while he did the thing he likes more, while he was pursuing his dream. 
Below you will find the sketch of the mural, a series of work in progress and also some drawings made with the left hand. Can you see which ones?  Waiting for your comments and your opinions. 
I hope you enjoy 
Thank you, a kiss to everyone! 
Skia