• Add to Collection
  • About

    About

    Ispirato dalla storia di Venezia, il logo, Venezia City (in proposte 1 e 3) e Venetiae (in proposte 2 e 4) ripercorre i passi dei personaggi di r… Read More
    Ispirato dalla storia di Venezia, il logo, Venezia City (in proposte 1 e 3) e Venetiae (in proposte 2 e 4) ripercorre i passi dei personaggi di rilievo che hanno reso questa citta’ una delle mete piu’ ambite in Italia. La bussola, omaggio a Marco Polo,uno dei piu‘ grandi viaggiatori del mondo, diventa simbolo degli odierni globe-trotter. La maschera si riferisce al celeberrimo carnevale di Venezia, uno dei piu’ belli al mondo, e per questo grande motivo di attrazione per i turisti. La penna stilografica, raffigurata con le sembianze della torre di San Marco, rappresenta l‘aura di cultura che pervade la citta’. Il leone di San Marco diventa metafora del nuovo polo di San Biagio che proprio come il cinema, di cui il leone e’ simbolo, intende fondere la modernita‘ dell’intrattenimento alla cultura. Altra alternativa che propongo e’ la chiave di violino, simbolo della musica che fa da filo conduttore alla visita del parco che ricollega il percoso all’interno del polo ai grandi musicisti senza tempo come Antonio Vivaldi. Tavolozza e pennello ci riconducono ai grandi pittori della citta’: basti pensare a Canaletto, Tintoretto e Bellini. Questi elementi, unite a tutte le altre componenti del logo, creano un immaginario di attivita’ ludico ricreative che immergono il visitatore in un‘atmosfera di spensieratezza legata alla cultura e all’apprendimento. La raffigurazione dell’alba che rappresenta la nascita di un nuovo giorno vuole comunicare la rinascita dell’isola di San Biagio , tramite la sua bonifica, che portera’ benefici a tutti i visitatori che siano essi locali o turisti. Altro elemento che riconduce all‘essenza del polo ricreativo e’ la gamma di colori che riporta alla mente un‘immagine di allegria che mira a coinvolgere tutti, dai piu grandi ai piu piccoli. Il nome Venezia City intende comunicare l’internazionalita’ che il parco vuole offrire al mondo, mentre l’altra proposta Venetiae (plurale tantum, ovvero nome declinato soltanto al plurale) rientra in questa categoria perche’ la citta‘ anticamente veniva concepita come l’unione di piu’ isolette poi fuse insieme. Questo richiama il concetto del logo che fonde insieme piu elementi per dare vita ad un unico e piu’ importante significato. Read Less
    Published:
Ispirato dalla storia di Venezia, il logo, Venezia City (in proposte 1 e 3) e Venetiae (in proposte 2 e 4) ripercorre i passi dei personaggi di rilievo che hanno reso questa citta’ una delle mete piu’ ambite in Italia. La bussola, omaggio a Marco Polo,uno dei piu‘ grandi viaggiatori del mondo, diventa simbolo degli odierni globe-trotter. La maschera si riferisce al celeberrimo carnevale di Venezia, uno dei piu’ belli al mondo, e per questo grande motivo di attrazione per i turisti. La penna stilografica, raffigurata con le sembianze della torre di San Marco, rappresenta l‘aura di cultura che pervade la citta’. Il leone di San Marco diventa metafora del nuovo polo di San Biagio che proprio come il cinema, di cui il leone e’ simbolo, intende fondere la modernita‘ dell’intrattenimento alla cultura. Altra alternativa che propongo e’ la chiave di violino, simbolo della musica che fa da filo conduttore alla visita del parco che ricollega il percoso all’interno del polo ai grandi musicisti senza tempo come Antonio Vivaldi. Tavolozza e pennello ci riconducono ai grandi pittori della citta’: basti pensare a Canaletto, Tintoretto e Bellini. Questi elementi, unite a tutte le altre componenti del logo, creano un immaginario di attivita’ ludico ricreative che immergono il visitatore in un‘atmosfera di spensieratezza legata alla cultura e all’apprendimento. La raffigurazione dell’alba che rappresenta la nascita di un nuovo giorno vuole comunicare la rinascita dell’isola di San Biagio , tramite la sua bonifica, che portera’ benefici a tutti i visitatori che siano essi locali o turisti. Altro elemento che riconduce all‘essenza del polo ricreativo e’ la gamma di colori che riporta alla mente un‘immagine di allegria che mira a coinvolgere tutti, dai piu grandi ai piu piccoli. Il nome Venezia City intende comunicare l’internazionalita’ che il parco vuole offrire al mondo, mentre l’altra proposta Venetiae (plurale tantum, ovvero nome declinato soltanto al plurale) rientra in questa categoria perche’ la citta‘ anticamente veniva concepita come l’unione di piu’ isolette poi fuse insieme. Questo richiama il concetto del logo che fonde insieme piu elementi per dare vita ad un unico e piu’ importante significato.