La città sensibile — Ospedale Ss. Giovanni e Paolo
Wayfinding
 
L’intenzione è quella di progettare un sistema di orientamento che risponda al bisogno di accogliere l’utente, considerandone la provenienza e il background culturale. Lo scopo è quello di diminuire le barriere che impediscono all’utente una corretta e “positiva” esperienza dell’ambiente ospedaliero.
 
Tenendo in considerazione la multiculturalità presente a Venezia:
• Fornire un servizio in cui l’uso della parola e della scrittura prestino attenzione ai bisogni dei fruitori, non necessariamente appartenenti alla cultura occidentale in cui si ritrovano a vivere.
• Modalità sensibile di comunicare, attraverso una forma dialogica e dai toni garbati.
Ideal Sans
Hoefler and Frere-Jones
Il disegno dei pittogrammi è ricavato dal disegno dei glifi della font scelta.
Servizi — Ambulatori — Degenze
Targhette di identificazione
Directory  principale
Mappa di orientamento generale
Orientamento interno
— Segnaletica a muro, directory ai piani
Segnaletica di conferma
–– Pannelli a sospensione, vista fronte, lato, retro.
I panni stesi ad asciugare sul filo sottile tra balcone a balcone sono caratteristici di ogni città italiana, e Venezia non fa eccezione.
Il progetto della segnaletica a sospensione si ispira a questa immagine.
Il nostro sistema di wayfinding parla all'utente in modo gentile e informale, attraverso frasi che può ritrovare nei punti di maggiore criticità di orientamento o di attesa. 
Grazie!