IMMAGINI D’IO
 
L’iniziativa in programma in Triennale è in sostegno di Tam Tam, scuola di design no profit fondata all’inizio di quest’anno da Alessandro Guerriero, Alessandro Mendini e Riccardo Dalisi. Perché questa idea possa vivere e crescere Alessandro Mendini ha disegnato il vaso Immagini d’Io e ha invitato designer, creativi, stilisti, artisti a personalizzarlo con un ‘autoritratto’. Quest’inedita e originale collezione sarà battuta all’asta il 17 dicembre e sarà poi in mostra al Design Café per un mese. Opere di: 2501, Francesco Arecco, Antonio Barletta, Donatella Baruzzi, Marco Belfiore, Markus Benesch, Stefano Boeri, Clara Bonfiglio, Sergio Cascavilla, David Casini, El Gato Chimney, Matteo Cibic,Andrea Costa, Matali Crasset, Caterina Crepax, Riccardo Dalisi, Giovanni De Francesco, Paolo Dell’Elce, Johnny Dell’Orto, Giovanni Delvecchio, Giuseppe di Somma, Diego Dutto, Jacopo Etro, Marco Ferreri, Elio Fiorucci, FormaFantasma, Massimo Giacon, Nicola Gobbetto, Nuala Goodman, Paolo Gonzato, Gaetano Grillo, Martí Guixé, Matteo Guarnaccia, Aldo Lanzini, Claudio La Viola, Lucia Leuci, Corrado Levi, Francesco Mancini, Stefano Mandracchia, Massimo Mariani, Alessandro Mendini, Samuele Menin, Yari Miele, Cinzia Munari, Lorenzo Palmeri, Marta Pierobon, Lorella Pozzi, Franz Preis, Karim Rashid, Prospero Rasulo, Cristina Ruffoni, Mila Schön, Cristina Senatore, Gregorio Spini, Paolo Ulian, Uncut/M.Ghidini e S.Cossettini, JoeVelluto, Gianni Veneziano, Maurizio Zorat, Nika Zupanc. a cura di Alessandro Guerriero, Luciana Di Virgilio e Margherita Sigillò. Serale, gratuita, senza fissa dimora Tam Tam è un format didattico sperimentale, inedito e innovativo che quest’anno ha coinvolto 40 creativi di fama come docenti volontari (tra cui Italo Rota, Maurizio Cattelan, Luca Scacchetti) e 140 studenti selezionati non in base a età e titoli di studio bensì in base al loro talento. L’asta vuole essere un invito alla collettività a supportare questo progetto www.tam-tam-tam.org.
IMMAGINI D'IO
6
350
0
Published:

IMMAGINI D'IO

QUELLO CHE SONO Quello che dico è niente, quello che annuso è poco, quello che vedo è qualcosa, quello che penso è tutto. Sono quello che sono.
6
350
0
Published:

Creative Fields