Showcase & Discover Creative Work Sign Up For Free
Hiring Talent? Post a Job

Bēhance

Un poster per il Mediterraneo

  • 99
  • 4
  • 0
  • Un poster per il Mediterraneo

  • Second Prize at the first editiion of the international design contest "Un poster per il Mediterraneo"
    Promoted by Istituto di culture mediterranee of Lecce, in collaboration with Four in the morning, on the occassion of Fineterra - moving festival, arts and thoughts from the mediterranean.


  • theme:
    the year of the revolutions, of the mediterranean changing its physiognomy, rewrites its equilibrium, modifies the state's politics. the year when traditional journalism is intercepted by the work of bloggers, when satirical cartoonists contribute on the front line to the fall of the regime. the year when the mediterranean attempts to redesign itself, art enters politics and then become art again, street performances follow the revolution. this is
    the theme of the poster. 
  • Detto anche cloruro di sodio.È un solido cristallino, inodore, incolore, trasparente alla luce, di sapore salato-amaro, largamente diffuso in natura disciolto nelle acque del mare.Sulle varie proprietà naturali e sull’uso profano del s. si fondano, in diverse società, idee e pratiche religiose.Oggetto di tabù durante particolari fasi dell'esistenza come il lutto, l'iniziazione e la caccia; è considerato sia nell'ebraismo che nella religione greca e romana ingrediente fondamentale al sacrificio. Nell'Antico Testamento viene usato per dare valore a patti e alleanze; per gli arabi mangiare sale insieme equivale a stabilire amicizia; nella religione cristiana il sale viene paragonato ai seguaci di Gesù.Il s. a contatto con una ferita cutanea provoca una reazione chimica basata sul contrasto tra sostanza basica e acida, creando così una sensazione di forte bruciore.Il s. è presente nelle lacrime, fondamentali per la protezione dell'occhio possono aumentare in particolari condizioni di emotività.La deprivazione di sale causa perdita di peso e di appetito, crampi, nausea e inerzia e, in casi estremi può condurre al collasso vascolare e alla morte. Le acque del m. sono tra le più ricche di sale.Da sempre il nostro mare accompagna i suoi popoli. Li assiste nelle lotte, li sprona al cambiamento, legandoli nella storia.
Add to Collection