Showcase & Discover Creative Work Sign Up For Free
Hiring Talent? Post a Job

Bēhance

Rame & Pietre

  • 326
  • 33
  • 0
  • Le opere di Paola Ferri esprimono una personalità poliedrica, mutabile, complessa; sono il risultato di una riflessione artistica che vuole mettere insieme istanze estetiche all'interno di un processo di tipo artigianale. Sono elementi plastici composti di linee scultoree che si rifanno sia alla memoria del Liberty sia all'arte africana: tengono insieme antico e moderno in una unità. Oggetti Liberty nelle linee, nella sinuosità del disegno, nel loro decorativismo essenziale; oggetti dell'Africa per la forza fragile, per il senso del recupero e per la caparbia e continua lavorazione dei materiali.
    Gli anelli, le collane e tutti questi preziosi provengono da un mondo composto di elementi consueti a cui siamo abituati, con cui abbiamo a che fare, che appartengono alla nostra storia e che qui vengono messi insieme, talvolta, in modo stridente, inusuale. Richiamano una certa povertà, che povertà non è certamente: penso al rame, al marmo, alla bachelite e alla loro antica preziosità e anche, se vogliamo, rarità che rende unico e irripetibile e dunque ancora più preziosa l'opera.
    Nella casa laboratorio di Paola accan
    to ai suoi preziosi si trovano stoffe, scampoli semplici che servono per vestire un manichino-modello; vi sono quadri e mobili autoprodotti in un insieme di movimenti creativi generati da pensieri che si intersecano. Anche i materiali di cui sono fatti i suoi gioielli ci parlano di intersezioni, ogni volta nate da percorsi differenti. E' così possibile pensare che tutti questi siano oggetti con una loro anima perché costruiti, in parte, con oggetti trovati e con un loro vissuto che poi vengono donati a persone precise, appositamente scelte, tutte persone con cui Paola intesse relazioni e scambi emozionali. Questi preziosi, che già hanno una loro vita, entrano così in contatto con il loro possessore, unico e irripetibile anche'esso, richiedendo una certa specialità di attenzione: non è infatti possibile pensare di indossarli con altri oggetti, sarebbe come desacralizzarli, accomunarli a una quotidianità che non gli appartiene, anche se proprio da lì nascono.

    Emma Tagliacollo
    Critica d'arte e architettura

    www.sculturegioiello.com
    model: Chiara G.  &  Cecilia T.
  • Thanks for visiting!

    If you "appreciate" this project below, I'd appreciate it!!! :)