Showcase & Discover Creative Work Sign Up For Free
Hiring Talent? Post a Job

Bēhance

Mobitypes | Sistema di segnaletica urbana.

  • 563
  • 32
  • 4
  • Sistema di segnaletica urbana.
    Recupero della memoria degli abitanti dell’Abruzzo.
     

    "Behind Loss, Design prevails", Workshop con Lucille Tenazas e Daniela Piscitelli, si è concentrato sul recupero della memoria dei sensi degli abitanti dell'Abruzzo, colpiti da un terremoto il 06/04/09.
     
    L'idea nasce dal bisogno interiore di chi ha perso tutto, dopo un disastro come il terremoto de L’Aquila, di recuperare la memoria perduta.
    Mobitypes è un sistema di segnaletica urbana temporanea che consente di condividere ricordi tra cittadini.
    I ricordi vengono impressi sulle lettere-adesivi e affissi come segnaletica nelle zone disastrate della città.
  • ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  • È stato progettato un font per la segnaletica urbana. Ogni modulo viene utilizzato dai cittadini come adesivo per lasciare i propri ricordi all'interno della città.
  • ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  • Ogni lettera del font è costituita da 15 moduli-adesivi.
  • ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  • Il font presenta un set di istruzioni per i cittadini su come formare le lettere e affiggere gli adesivi sulle pareti, luoghi o artefatti distrutti della città.
  • ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  • Esempio di segnaletica-ricordo dell'ex parco.
  • ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

  • Esempi di adesivi-ricordi lasciati dai cittadini
    Il cittadino è chiamato a contribuire al recupero della memoria collettiva. Può lasciare gli adesivi nel luogo che gli ispira
    sensazioni, ricordi, odori. Può formare delle frasi-segnaletiche e scrive sugli adesivi le sue sensazioni e ricordi.
  • ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  • Condividendo memorie i cittadini possono rivivere quel luogo.
    Portano con sè anche materialmente il ricordo, rappresentato dall’adesivo, oppure possono condividerlo regalandolo ad altri cittadini.
    Il vuoto di memoria distrutta dal terremoto viene colmato.
  • ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  • Poster di invito per i cittadini agli incontri di memorie.
  • ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  •  6x3 di invito per i cittadini ad incotri per lasciare i propri ricordi.
  •  
    In questo workshop mi sono occupato della progettazione del font e delle destinazioni d’uso della segnaletica. 
     
    Workshop tenuto durante il corso Multimedia Design, Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli, SUN, Napoli 2010
    con Lucille Tenazas, Docente Daniela Piscitelli e Alessandra Ciraci

    Team G. De Luca, U. Basilica, A. Caravelli, F. Carbone, C. Costantini, T. D’Arienzo, G. Esposito, L. Frettoloso, M. Perna, I.Pugliese, L. Saccenti, M. Setola, M. Viola.